1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

30 anni in Serie A: La Rari ed il primo straniero

alt

Continuando a sfogliare l'album delle memorie biancorosse arriviamo oggi ai ricordi del primo straniero nella storia della Rari, il nazionale ungherese Josef Somossy.


Giocare a Savona per me rimane un ricordo indimenticabile per tutta la vita.

Mi sento ancora oggi un po' savonese.

Quando nel 1985 sono arrivato, ho capito subito di essere in una famiglia e che dovevo comportarmi come gli altri anche se tutti si aspettavano tanto da me.

Devo dire che la pressione era molto forte (anche se avevo già compiuto 30 anni ed avevo già una grande esperienza) ed io sentivo la responsabilità di essere l'unico straniero.

Risultati, forma, comportamento, ecc ... tutto doveva essere al meglio.

Ma per la verità, anche quando è stato un peso, è stato un peso dolce.

Mai dimenticherò la famiglia Falco ed il pubblico fantastico.

La famiglia mi ha tenuto come se fossi un loro figlio ed il pubblico ha capito che io cercavo di giocare col cuore e con tutta la mia forza anche se non ero il migliore del mondo.

Ci volle una stagione per abituarmi bene (tattica, lingua, ecc.)

Quando è tornato Claudio come allenatore, nel secondo anno abbiamo sviluppato

un gioco tatticamente più pulito ad un livello più alto.

Mi dispiace molto che non siamo riusciti a vincere il titolo. Mancava veramente poco.

L'unica cosa che non potrò perdonarmi mai, è che, quando la società mi ha chiesto di restare un altro anno, io che volevo abbandonare la pallanuoto ho rifiutato.

Fu un errore irreversibile il cui ricordo ancora oggi mi provoca un piccolo grande dolore.

Ho sempre seguito e continuerò sempre a seguire le partite della Rari.

Josef Somossy

Curriculum sportivo

Con la Nazionale Ungherese, con la quale ha disputato 187 partite, Josef Somossy ha vinto i Campionati Europei nel 1977, 1983 e 1981, la Coppa Fina nel 1979 ed il Campionato Mondiale nel 1978.

Ha allenato il Vasas Budapest, con il quale ha vinto 4 Scudetti, 5 Coppe Nazionali e 2 Coppe delle Coppe e l'FTC Budapest con cui ha vinto 1 Scudetto ed 1 Coppa Nazionale.

In Italia ha allenato anche a Cagliari e Firenze.

Attualmente Josef Somossy allena la squadra ungherese del Kecskemét SC che milita in Serie B.

(Nella foto in alto la Rari 1986: in alto da sinistra Bortoletto, Mistrangelo, Petronelli, Di Noia S., Bertolotti M., Pisano, Zunino, Crapiz, Sciacero. In basso da sinistra Chiriaco, Gagliardo, Falco F., Di Noia Raffaele, Damiano, La Cava, Somossy).

alt

Josef Somossy durante un'azione di gioco

AREA TECNICA

Leggi gli articoli sugli aspetti tecnici e organizzativi scritti da Claudio Mistrangelo.
Vai agli articoli >>

Social Link

Newsletter

Se vuoi ricevere le news della Rari Nantes Savona, inserisci il tuo indirizzo email. Riceverai la nostra newsletter settimanale.

Ultimi risultati

13-05-2017 15:00
ROMA VIS NOVA RN SAVONA
13 12
06-05-2017 14:30
RN SAVONA CC ORTIGIA
13 12
22-04-2017 15:00
CC NAPOLI RN SAVONA
4 8
08-04-2017 18:00
RN SAVONA AN BRESCIA
4 10
01-04-2017 18:00
RN SAVONA S.C QUINTO
8 3